Medicamento

Somnofor

Notti insonni? Con Somnofor potete tornare a dormire rilassati! La valeriana concentrata contrasta i disturbi dell’addormentamento e l’agitazione interiore.

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo.

Somnofor vi augura una buona notte.

Uno svizzero su tre soffre di insonnia notturna e al mattino si sente fiacco. Grazie al potere delle piante, Somnofor è utile in caso di disturbi dell’addormentamento e di agitazione interiore. Contiene valeriana concentrata che favorisce il sonno e ha un’azione calmante e rilassante. La valeriana accorcia il tempo di addormentamento e migliora il riposo notturno e la qualità del sonno – al mattino vi svegliate riposati per iniziare la giornata con nuova energia e affrontare la routine quotidiana e il lavoro.

Quando è utile Somnofor?

Nei disturbi di addormentamento di origine nervosa

La valeriana calma e favorisce il sonno: è più facile addormentarsi alla sera e riprendere sonno durante la notte.

In caso di agitazione interiore

La valeriana ha un’azione rilassante e calmante, attenua le tensioni nervose.

A colpo d’occhio

Valeriana concentrata

Ogni confetto contiene 600 mg di estratto di radice di valeriana – assunzione 1-2 volte al giorno.

Ottima tollerabilità

La valeriana è adatta per l’utilizzo prolungato – nessun effetto di assuefazione.

Nessuna stanchezza diurna

La valeriana non interferisce con il sonno naturale – nessuna stanchezza diurna, nessun «effetto hangover».

Gusto e odore neutri

La radice di valeriana ha un odore sgradevole. Grazie al rivestimento, i confetti hanno gusto e odore neutri.

Assunzione facile

I confetti hanno una superficie liscia e pertanto sono facili da assumere.

Scriviamo in grande le righe piccole

VERFORA aiuta a capire

A partire da quale età si può assumere Somnofor?

Somnofor è adatto per gli adulti a partire dai 18 anni.

Come si assume Somnofor?

• Disturbi dell’addormentamento di origine nervosa: 1 confetto 0,5-1 ora prima di coricarsi. All’occorrenza, in aggiunta 1 confetto già nel tardo pomeriggio.
• Stati di agitazione interiore: 1 confetto 1-2 volte al giorno, nel corso della giornata.
Con 2 confetti si raggiunge la dose massima giornaliera di 1200 mg.

Quando inizia ad agire la valeriana?

Con l’uso regolare di Somnofor, la valeriana inizia ad agire generalmente dopo 2-4 settimane.

Somnofor ha effetti collaterali?

La valeriana presenta un’ottima tollerabilità e viene utilizzata come pianta curativa fin dall’antichità. L’assunzione non provoca stanchezza diurna né assuefazione o dipendenza – pertanto la valeriana è adatta anche per l’uso prolungato.

Trovate subito le farmacie nella vostra zona

Altri prodotti Visualizza tu

Demopectol Espettorante

Gli espettoranti di origine vegetale

Adler Calmin

Prendere sonno più facilmente

Kytta pomata

Una buona scelta contro i dolori

Adler Ferruplex

Rafforzate le vostre difese immunitarie

Metamucil

Lassativo vegetale

Litozin

Uno slancio dalla natura

Demopectol Complete

Completamente naturale contro la tosse

Globuli Osanit dentizione

Medicamento omeopatico per il vostro piccolo

Spagyros Ribes nigrum

Rhume des foins, refroidissements.

Darmol – Compresse lassative

Lassativo vegetale con senna

JHP Rödler Olio giapponese a base di piante medicinali

Con la forza della menta giapponese

Spagyrom

Refroidissements. Maux de gorge.

Sali di Schüssler Adler 1 – 27

Prodotti secondo i principi della Farmacopea Omeopatica.

Salviset

Per bocca, gola e faringe

Le gocce Carmol – un liquido «tuttofare»

Con la forza delle piante contro i disturbi quotidiani

Adler Allergie

Forti con le allergie!

Adler Vita

Recuperare la vitalità

Cosa ti interessa? Provate VERFORA da vicino.
Passo 1/3

Sani oggi - e non malati domani. Con VERFORA.

Sono interessato ai prodotti e alla salute

Vorrei lavorare con o a VERFORA

Attenzione: state lasciando verfora.ch

State lasciando il sito di VERFORA AG per accedere a siti web esterni di terzi sui cui contenuti non abbiamo alcuna influenza. Pertanto, non possiamo assumerci alcuna responsabilità per questi contenuti esterni. Il rispettivo fornitore o gestore delle pagine è sempre responsabile del contenuto delle pagine collegate. Al momento del collegamento, non è stato identificato alcun contenuto illegale nelle pagine collegate.