Icon Nothing Found

Purtroppo nessun risultato

Trovate il prodotto giusto nel luogo più vicino a voi Farmacia o farmacia o in un Negozio online.

Raffreddamento, Raffreddore & co.

Febbre – Il sistema immunitario è al lavoro

Che cos’è la febbre?

Normalmente la temperatura corporea interna di una persona è compresa tra 36° e 37° Celsius.

Solo a partire da una temperatura di 38° si parla di febbre. È normale che la temperatura corporea aumenti, perché la febbre è una reazione del nostro sistema immunitario. Tra le cause vi sono perlopiù infezioni da batteri, virus, parassiti o altri agenti patogeni.

I segni tipici sono una pelle secca e calda, i cosiddetti occhi lucidi febbricitanti o una maggiore sensazione di sete. Una panoramica della temperatura:

A cosa prestare attenzione

È l’organismo che mette in moto spontaneamente il processo della febbre perché, grazie al calore, batteri e virus non sono più in grado di moltiplicarsi così rapidamente mentre certi processi di difesa immunitaria accelerano. Per questa ragione non si dovrebbe fare ricorso troppo rapidamente ad antipiretici.

Cosa è utile fare in caso di febbre

Poiché la febbre è un sintomo, la cosa migliore da fare è intervenire sulla o sulle cause. Se l’infezione viene combattuta con successo, la febbre scompare perlopiù automaticamente. Esistono anche agenti antipiretici che svolgono contemporaneamente un effetto antinfiammatorio. Tuttavia, in caso di febbre, è consigliabile restare a letto, bere molto e riscaldare i piedi freddi. A temperature comprese tra 39 e 40° possono essere utili anche impacchi di acqua fredda sui polpacci, ma soltanto in assenza di brividi.

Sintomi in caso di Covid-19

Uno dei primi sintomi di contagio con il nuovo coronavirus è la febbre. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), la malattia si manifesta mediamente cinque giorni dopo un’infezione. Se ci si accorge di stare poco bene, si deve rimanere a casa, come indicato dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) sul suo sito web. Se compare un sintomo tipico, è bene contattare telefonicamente un medico o effettuare l’Autovalutazione sul coronavirus dell’UFSP (online) per comprendere se sia il caso di effettuare un test per il coronavirus. Con un risultato positivo è necessario restare in isolamento finché non si è guariti.

Febbre nei bambini

La febbre compare più frequentemente nei bambini che gli adulti. Anche in questo caso il valore di riferimento è 38°C. È importante tenere sotto controllo le condizioni generali del bambino e monitorare lo sviluppo di ulteriori sintomi. In caso di febbre, i neonati devono essere visitati quanto prima da un medico.

Quando consultare il medico?

La febbre è solitamente accompagnata da altri sintomi come, ad esempio, dolori articolari, stanchezza, tosse o vomito. Se la febbre alta dura più di un giorno, è consigliabile consultare un medico. Ciò vale anche per altri disturbi come convulsioni febbrile o stordimento. Per i neonati, è bene consultare un medico già a partire da una temperatura di 38°C.

Anche questo potrebbe interessarli

Algifor Dolo Rhinogrippal

Agisce contro il raffreddore accompagnato da febbre e mal di testa

Medicamento

Algifor Liquid caps 400

Riduce il mal di testa, Ibuprofene in forma liquida

Medicamento

Algifor Dolo forte

Riduce il dolore e la febbre

Medicamento

Algifor Dolo Junior

Riduce il mal di testa e la febbre ai bambini

Medicamento

Algifor-L Compresse filmate e granulato

Allevia la febbre e il mal di testa

Medicamento

Tutto sull'argomento Raffreddamento, Raffreddore & co.

Bild Raffreddore – Intervista con Katrin Biedermann, farmacista

22. febbraio 2022

Raffreddore – Intervista con...

«farmacie e drogherie hanno ciò che serve per portare sollievo»

Bild Mal di gola – Cause e rimedi

10. febbraio 2023

Mal di gola – Cause e rimedi

Il mal di gola è un sintomo comune di numerose malattie, in particolare le malattie da raffreddamento. La presente guida fornisce...

Bild Tosse: tipi (secca irritativa, produttiva) e rimedi

02. dicembre 2022

Tosse: tipi (secca irritativa,...

La tosse è un disturbo molto comune che si presenta nel quadro di numerose malattie e soprattutto insieme a un raffreddamento o...

Bild Un efficace sollievo per la tosse

09. gennaio 2024

Un efficace sollievo per la tosse

Tutto ciò che occorre sapere sulla tosse. Cause, trattamento e prevenzione. Guida pratica per un sollievo efficace.

Bild Rinite secca – quando il naso è troppo asciutto

27. ottobre 2020

Rinite secca – quando il naso è...

Si accende il riscaldamento e il naso si secca. Proseguite la lettura per sapere perché ciò accade e come si può prevenire questa...

Bild Con l’autunno viene a trovarci il raffreddore

15. novembre 2021

Con l’autunno viene a trovarci il...

Puntualmente, con l’arrivo della stagione fredda, il naso inizia a gocciolare. Ma quanto ha a che fare il raffreddore con il freddo? Per...

Bild Congestione dei seni paranasali

27. ottobre 2020

Congestione dei seni paranasali

Mal di testa, naso chiuso e una spiacevole pressione sulla fronte e sulle guance: questi sono i segni tipici di un’infiammazione dei seni...

Bild C’è raffreddore e raffreddore

27. ottobre 2020

C’è raffreddore e raffreddore

Naso gocciolante e bisogno di starnutire spesso: questi sono in genere i primi segni di un raffreddore, che a sua volta preannuncia un...

Bild Influenza o raffreddore?

26. ottobre 2020

Influenza o raffreddore?

Entrambe sono malattie virali, ma differiscono nel corso dei sintomi.

Altri mondi della salute che potrebbero interessarvi.

Dolori

Spagyros

Fitness & perdita di peso

Cosa ti interessa? Provate VERFORA da vicino.
Passo 1/3

Sani oggi - e non malati domani. Con VERFORA.

Sono interessato ai prodotti e alla salute

Vorrei lavorare con o a VERFORA

Scriveteci

Grazie mille, la vostra posta è stata spedita con successo!

Attenzione: state lasciando verfora.ch

State lasciando il sito di VERFORA AG per accedere a siti web esterni di terzi sui cui contenuti non abbiamo alcuna influenza. Pertanto, non possiamo assumerci alcuna responsabilità per questi contenuti esterni. Il rispettivo fornitore o gestore delle pagine è sempre responsabile del contenuto delle pagine collegate. Al momento del collegamento, non è stato identificato alcun contenuto illegale nelle pagine collegate.